Abbiamo 104 visitatori e nessun utente online

FESTIVAL DELLA MUSICA MEDITERRANEA

Musica
Data: Giovedì 1 Agosto 2019 - Sabato 3 Agosto 2019

Luogo: Città di Gangi  |  Città: Gangi, Italia

 La manifestazione si pone l’obiettivo di valorizzare il patrimonio musicale dell’intero bacino del Mediterraneo, dai Pirenei ai Balcani.
 
“La musica del Mediterraneo – come più in generale la sua cultura – è la sintesi di quanto è avvenuto nel corso dei secoli sulle sue sponde. Sin dai tempi antichi, il Mediterraneo è stato solcato da uomini alla ricerca di novità e conquiste, animati dal desiderio di conoscenza e di dominio: il mare è stato, allo stesso tempo, un confine e un punto di unione per i popoli che si sono affacciati sulle sue coste. La conseguenza è stata una naturale fusione di lingue e costumi, di suoni e colori durata millenni, un sostrato comune e sedimentato.”
 
Nei due giorni si esibiranno diversi gruppi musicali del panorama mediterraneo, dando la possibilità agli spettatori di gustare le diverse sfumature musicali, sintesi di quel miscuglio culturale che si è affermato nel corso dei secoli.
L’intento del festival è anche quello di promuovere il territorio nella sua interezza, a tal fine troverete un’aera stand, dove sarà possibile assaporare al meglio i sapori e l’arte della nostra terra.

 

Luogo
90024 Gangi PA, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • Da Giovedì 1 Agosto 2019 a Sabato 3 Agosto 2019

Powered by iCagenda

Eventi in Sicilia

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Il mercatino del carretto siciliano

ISCRIVITI E VENDI I TUOI PRODOTTI

SULLA PIATTAFORMA DI

www.mongibellostore.com

 ACQUISTA PRODOTTI TIPICI / ARTIGIANALI

   

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.