Abbiamo 102 visitatori e nessun utente online

 

Quando qualcuno (comprese le istituzioni) mi chiedevono chi e' Antonio Nicoloso, la mia risposta e' stata "LA PIU' GRANDE GUIDA DELL'ETNA", anche se e' necessario fare una fondamentale precisazione - Antonio Nicoloso era una guida alpina e vulcanologica, era presidente del colleggio regionale sicilano, sicuramente conosceva l'Etna come pochi, ma conosceva tantissimi vulcani sparsi per il mondo dall'America all'Africa.


Antonio era un autentico montanaro, inizio' la sua ascesa al cratere centrale (aveva appena 6 anni) insieme al padre e al fratello Orazio, una famiglia di guide, il padre accompagno' sull'Etna Amedeo d'Aosta. Sono state tantissime le personalita' da Lui accompagnate in cima al vulcano piu' alto d'Europa tra cui il presidente della Repubblica Saragat, diversi i vulcanologi e i naturalisti di tutto il mondo che lo cercavano, tra questi anche H. Tazieff, ma Antonio quando accompagnava i turisti sull'Etna non faceva distizione alcuna con il titolo o la provenienza.
Personalmente potrei raccontare tantissime storie che mi legano a Lui e al fratello Orazio; Antonio e' stato un personaggio semplice, dalla grande bonta', un'autentico punto di riferimento per me, Luigi Lino e tanti amici naturalisti legati alla "Montagna Sacra al Centro del Mediterraneo"  l'ETNA oggi PATRIMONIO DELL'UMANITA'.
Nel racconto di Marinella Fiume "Il signore del fuoco" si individua la coesistenza tra due modi antitetici di percepire il fuoco, ed esso è cantato con forti accenti nella sua divisa, lacerata, lacerante natura di “fuoco che genera fuoco che riduce in cenere”, di “fuoco che riscalda fuoco che distrugge”. Ritroviamo tutta la simbologia del fuoco dalle raffigurazioni bibliche alla concezione eraclitea, dai miti classici a quelli moderni, dalle antiche gesta agli odierni prometeici ardimenti, come quello di un uomo semplice, ma non comune, Antonio Nicoloso, che al fuoco si è accostato, calandosi nelle viscere dell’ Etna, non per sfidarlo, ma per conoscerlo, ammansirlo e amarlo.
In questi anni ho raccolto diverso materiale video, buona parte proveniente dall'archivio familiare di O. e A. Nicoloso, ma anche da parte di Giovanni Tomarchio della RAI, qualcosa l'ho montato personalmente e si trova nel mio account di Youtube. Recentemente l'amico Orazio Valenti ha realizzato un sintetico montaggio delle piu' importanti imprese di Antonio Nicoloso.


Il mercatino del carretto siciliano

ISCRIVITI E VENDI I TUOI PRODOTTI

SULLA PIATTAFORMA DI

www.mongibellostore.com

 ACQUISTA PRODOTTI TIPICI / ARTIGIANALI

   

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.