Abbiamo 232 visitatori e nessun utente online

XXXI EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “NINO MARTOGLIO”

Invito a..
Data: 25 Nov 2017 18:30

Luogo: Teatro Comunale "Nino Martoglio"  |  Città: Belpasso, Italia

Si svolgerà sabato 25 novembre, con inizio alle ore 18, al Teatro Comunale di Belpasso – presentata dalla giornalista Flaminia Belfiore e con la partecipazione dell’attore Agostino Zumbo - la cerimonia di consegna della XXXI Edizione del Premio Letterario Internazionale “Nino Martoglio”, organizzato dal Circolo Athena con la consulenza scientifica dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano e la collaborazione del Comune di Belpasso. Questi i nomi dei premiati nelle diverse sezioni: Letteratura: Gabriele Pedullà per il romanzo Lame (Einaudi, 2017); Giornalismo: Sabina Minardi per il romanzo Caterina della notte (Piemme, 2017); Saggistica: Cristina Battocletti per il volume Bobi Bazlen. L’ombra di Trieste (La Nave di Teseo, 2017); Poesia: Tommaso Romano per la raccolta di liriche Dilivrarmi (Salvatore Sciascia Editore, 2010); “Athena”: Gino Astorina per il volume Basta che non sudi (Giuseppe Maimone Editore, 2016); Premio per il 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello: Giuseppe Pambieri.

 

PROFILI BIOGRAFICI dei PREMIATI

LETTERATURA: GABRIELE PEDULLA'
Gabriele Pedullà insegna Letteratura italiana presso l’Università di Roma 3 e scrive per “Il  Sole24 Ore”. Ha pubblicato tre libri di saggistica: su Beppe Fenoglio (La strada più lunga,
Donzelli 2001, Premio Marino Moretti), sulla condizione del cinema e delle altre arti nell’epoca degli individual media (In piena luce, Bompiani 2008) e su Machiavelli (Machiavelli in tumulto, Bulzoni 2011). Da Einaudi sono usciti la raccolta di racconti Lo spagnolo senza sforzo (2009) e l’Atlante della letteratura italiana (curato con Sergio Luzzatto, 2010-12). È tradotto in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese e coreano. Sempre per Einaudi (2017) è uscito il romanzo Lame.

GIORNALISMO: SABINA MINARDI
Sabina Minardi è nata a Catania e vive a Roma. Caposervizio del settimanale L’Espresso, scrive di cultura e società e cura la sezione Visioni. Bookmarks è il suo blog sui libri. Ha esordito nella narrativa con il romanzo Caterina della notte (Piemme Edizioni, 2017).

SAGGISTICA: CRISTINA BATTOCLETTI
Cristina Battocletti è nata a Udine e lavora alla “Domenica” del Sole 24 Ore dove cura gli spettacoli, segue i festival cinematografici e la letteratura balcanica. Ha vinto alcuni premi letterari e un suo testo, selezionato al Grinzane Cavour, è edito nei Racconti del sabato sera Einaudi, 1995). Ha scritto a quattro mani la biografia di Boris Pahor, Figlio di nessuno (Rizzoli, 2012), premio Manzoni come miglior romanzo storico. Ha pubblicato Bobi Bazlen. L’ombra di Trieste (La nave di Teseo, 2017), biografia di uno dei massimi letterati e intellettuali del Novecento.

POESIA: TOMMASO ROMANO
Tommaso Romano è nato a Palermo. Docente di Filosofia nei Licei, ha insegnato Estetica nell’Accademia di Belle Arti. Fondatore di Thule, dirige la rivista Spiritualità & Letteratura ed è vicepresidente della Fondazione Ignazio Buttitta. Nella sua vasta produzione, spiccano opere di poesia, di aforismi, di saggistica. Autore di melologhi e di operepoesia, gli sono stati assegnati vari prestigiosi riconoscimenti fra cui il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio (1987) e le Palme Accademiche della Repubblica di Francia (2007).

PREMIO “ATHENA”
: GINO ASTORINA
Gino Astorina è autore e attore catanese. Legato alla storia dello spazio scenico del Gatto Blu dedicato prevalentemente al cabaret, ha partecipato ad allestimenti del Teatro Stabile di Catania e ha preso parte a numerosi film, tra gli altri Nati stanchi (2001) e La matassa (2009), entrambi diretti da Ficarra e Picone.

PREMIO PER IL 150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI PIRANDELLO: GIUSEPPE PAMBIERI
Giuseppe Pambieri si è formato negli anni Settanta alla scuola del Piccolo Teatro di Milano di Giorgio Strehler. Negli anni Novanta ha fatto ‘ditta’ con la moglie, l’attrice Lia Tanzi cui si è aggiunta la figlia Micol Pambieri. Il loro repertorio ha privilegiato i classici, in testa Goldoni, Shakespeare e Pirandello, senza escludere i capolavori della drammaturgia contemporanea.
Negli anni d’oro della televisione degli sceneggiati Giuseppe Pambieri è stato affascinante protagonista delle Sorelle Materassi diretto da Ferrero accanto a Rina Morelli, Sarah Ferrari, Nora Ricci. Tra le sue più recenti interpretazioni vanno almeno ricordate la commedia Casina di Plauto e Centomila, uno, nessuno – la curiosa storia di Luigi Pirandello, omaggio al grande scrittore e drammaturgo agrigentino nel 150° anniversario della nascita.

 

Telefono
+390957911400
Sito internet
Luogo
Via XII Traversa
95032 Belpasso CT, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • 25 Nov 2017 18:30

Powered by iCagenda

Eventi Sicilia

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.