Abbiamo 103 visitatori e nessun utente online

Trapani - L’onorevole Nino Oddo  ha presentato un ordine del giorno, di cui è  primo firmatario, Isole Egadicontro il rischio trivellazioni nell’arcipelago delle Egadi.
La mozione impegna “il Governo della Regione a farsi promotore nei confronti del Governo Nazionale di ogni iniziativa finalizzata a sospendere tutte le autorizzazioni che potrebbero compromettere il sistema eco-marino di tutta la zona delle Egadi e, allo stesso tempo, di rafforzare le attività di protezione del patrimonio bio-marino”.


L’ordine del giorno, intitolato  “Iniziative per il sostegno delle aeree marine protette”, è  stato firmato anche dai deputati Antonio Venturino, Giovanni Di Giacinto, Antonio Malafarina e Salvatore Lo Giudice. L’iniziativa fa seguito e raccoglie le istanze dell’amministrazione comunale di Favignana che, in documento, prende posizione  contro l’articolo 38 del decreto Sblocca Italia, recentemente convertito in legge, che, in sostanza, faciliterebbe il sistema delle autorizzazioni per l’escavazione dei fondali marini per la ricerca di idrocarburi.  
“Il patrimonio naturalistico dell’area marina più grande d’Europa  - dichiara l’on. Oddo- non può essere compromesso, così come la vocazione turistica e culturale delle isole Egadi”.


Regalati...

Il mercatino del carretto siciliano

ISCRIVITI E VENDI I TUOI PRODOTTI

SULLA PIATTAFORMA DI

Piattaforma-prodotti Tipici e Artigianali - comuni Etnei

 ACQUISTA PRODOTTI TIPICI / ARTIGIANALI

   

Compra ora

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.