Abbiamo 143 visitatori e nessun utente online

San Vito Lo Capo - Raccolti circa 8 quintali di rifiuti, ieri mattina, a San Vito Lo Capo nell’ambito dell’iniziativa “Ambientiamoci”.

Uomini, donne e bambini a salvaguardia della natura. Muniti di guanti e sacchi neri hanno ripulito dai rifiuti il tratto di costa che da Cala Billeci arriva fino al Faro. Tra gli scogli, dove le correnti avevano trascinato nasse e pezzi di reti da pesca ma anche residui di cassette di legno e tantissima plastica. Bottiglie, bidoni, copertoni e persino il contenitore vuoto di un diserbante sono state raccolti, invece, lungo la strada e nella campagna circostante. Circa 8 i quintali di immondizia, alla fine di una giornata che, baciata dal sole e da una temperatura quasi primaverile, ha concesso anche qualche momento di svago e di allegria per ammirare la bellezza selvaggia della costa con il suo mare color cobalto e della natura che sta iniziando il suo risveglio con le prime fioriture. Un luogo che, purtroppo, a causa dell’inciviltà di alcuni era stato trasformato in discarica.

L’iniziativa “Ambientiamoci”, promossa da Giuseppe Incammissa e patrocinata dal Comune di San Vito Lo Capo, proseguirà fino a maggio con altre domeniche ecologiche in cui verranno ripuliti dai rifiuti ulteriori tratti di costa sanvitese, dalla spiaggia del borgo marinaro alla Tonnara, fino a Baia Santa Margherita. Il sindaco, Giuseppe Peraino,che ha preso parte attivamente alla raccolta, ha ringraziato partecipanti e organizzatori. “E’ stato bello- ha detto- vedere una comunità unita a salvaguardia dell’ambiente, della nostra meravigliosa costa e del nostro mare”.


Il mercatino del carretto siciliano

ISCRIVITI E VENDI I TUOI PRODOTTI

SULLA PIATTAFORMA DI

Piattaforma-prodotti Tipici e Artigianali - comuni Etnei

 ACQUISTA PRODOTTI TIPICI / ARTIGIANALI

   

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.