Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

COMITATO  PARCHI ITALIA      www.centroparchi.org     www.facebook.com

PREMIO STRAORDINARIO 2018 A PAPA FRANCESCO:
 AMBASCIATORE MONDIALE DELLA NATURA
     

Troppe volte Papa Francesco ha saputo sorprenderci ed emozionarci, rivelandoci la sua profonda saggezza e ricca umanità, facendo battere i nostri cuori in un mondo, che sembra sempre più grigio e alla deriva … Ma dove ci ha veramente confortato, aprendo una nuova luce di speranza in chi crede che il destino dell’uomo possa e debba essere riscattato, è stato nella celebre enciclica 2015 “Laudato sì”. Finalmente una parola di pace e amore per la natura, nello spirito autentico e semplice di Assisi. Finalmente nuova attenzione alla “madre terra”, alla cura della “casa comune”, alla solidarietà verso tutti gli esseri viventi.
Nessuno dei potenti o grandi del pianeta, nessuno scrittore o artista contemporaneo, nessuno dei personaggi pubblici tanto ascoltati e mitizzati era mai stato capace di cogliere ed esprimere, in modo tanto elevato e convincente, il vero senso della vita. Questo caldo appello alla “conversione ecologica” stimolerà più ricchezza morale e partecipazione spirituale di qualsiasi altro messaggio, invito, richiamo o convegno internazionale.
Ecco perché noi, pur consapevoli della nostra inadeguatezza a dar voce al comune sentimento, abbiamo fortemente voluto donare al Pontefice, con grande umiltà, questo Premio. Augurandoci che il meritatissimo riconoscimento possa suscitare in Sua Santità, impegnata in ben altre realtà, un benevolo sorriso di gioia e compiacimento.

Roma – Maremma Toscana, Primavera 2018
Centro Parchi Internazionale


COMITATO  PARCHI  ITALIA       www.comitatoparchi.it    www.facebook.com  


COMITATO PARCHI, PRIMAVERA 2018
   FIRMATO IL “PROTOCOLLO CON IL PARCO DEI NEBRODI”
       

E’ stato sottoscritto a Roma, Venerdì 16 Marzo 2018 presso la Sede di rappresentanza della Regione Sicilia, il Protocollo d’Intesa con il Comitato Parchi Nazionali, che consentirà il rilancio del Parco Regionale dei Nebrodi, utilizzando le migliori esperienze dei Parchi, sul modello del Parco d’Abruzzo nel periodo d’oro, e sviluppando gli importanti rapporti internazionali già avviati con le Aree Protette di vari Paesi del mondo.
Alla firma, apposta dal Commissario del Parco Dott. Gianluca Ferlito e dal Coordinatore del Comitato Parchi Prof. Franco Tassi, hanno assistito Esponenti del Parco dei Nebrodi e della  Regione Sicilia, del Centro Parchi Internazionale, dei Carabinieri Forestali, dell’Università e di varie Organizzazioni Scientifiche. Tra loro il Responsabile per il Mezzogiorno Carmelo Nicoloso, il Delegato ai rapporti con la Cina Piero Schneider Graziosi, e il Collaboratore storico Sergio Rozzi, che assicureranno l’attuazione delle iniziative programmate.
              

COMITATO  PARCHI  ITALIA       www.comitatoparchi.it    www.facebook.com

Anche la Natura Protetta può costituire un “Ponte Verde” tra Paesi lontani, aprendo la strada a collaborazione, scambio culturale, conoscenza reciproca ed ecoturismo di qualità. E’ il caso del Progetto China Italy Green Bridge, avviato nel 2014 e seguito dal Centro Parchi Internazionale in vista dell’Incontro 2016 nella Riserva Naturale Nazionale Cinese di Monte Changbai, Jilin, dove si presentano due straordinarie Aree Protette Italiane, veri esempi di eccellenza. 

Franco Tassi stringe la storica Alleanza con il National Park Service

Intervista di Inge BAUMGARTNER

Abbiamo avuto occasione di incontrare a Roma Franco Tassi, storico Direttore del Parco Nazionale d’Abruzzo, nel giorno del suo 80° Compleanno. Avversato in Patria (come sempre avviene nel Belpaese a chi compie il proprio dovere, combattendo scempi, abusi e corruzione), ma celebre all’estero per le straordinarie imprese compiute in difesa di orsi, lupi, camosci, foreste e parchi, segue tuttora le alterne vicende della nostra Natura… E non smette di raccontare in articoli, libri e conferenze, l’odissea di questo Paradiso in pericolo, ormai in balìa delle ciurme di lanzichenecchi scatenati senza freno al “sacco d’Italia”. Il Paese più bello del mondo, ma anche il più maltrattato. Ci ha concesso un’intervista, per spiegare cosa stia avvenendo, e perché sia assolutamente necessario cambiare. La diffonderemo presto nella versione integrale, ma intanto ne anticipiamo una sintesi saliente.

I volontari del WWF Sicilia nord orientale di Giarre coordinati dal socio medico veterinario Giovanni Garofalo e coadiuvati da agenti del Distaccamento Forestale di Giarre hanno provveduto al recupero di un esemplare di fenicottero rosa che da giorni stazionava in località Sant’Anna di Mascali. L’animale staccatosi dallo stormo, durante la fase migratoria, presumibilmente perchè non in perfette condizioni fisiche, è stato prelevato dal piccolo corso d’acqua formato dai reflui del locale depuratore, che ne hanno peggiorato le condizioni di salute. Stabilizzato per la notte in un idoneo ambiente è stato visitato il mattino seguente e consegnato al naturalista Carmelo Nicoloso,  per essere trasferito al Centro Recupero fauna Selvatica di Enna, dove, dopo gli immediati accertamenti veterinari e stato sottoposto alle cure necessarie.

   

Turismo/Ospitalità

BELPASSO

Itinerari Turistici

IL MERCATINO
del carretto siciliano
PAGINA IN AGGIORNAMENTO

Il mercatino del carretto siciliano

 NEWS

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.