Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online

LocandinaVerranno consegnati il 12 maggio 2012 ad Acireale i Premi “Ambasciatore della Natura”assegnati per il corrente Anno 2012 ai personaggi distintisi peril grande impegno nella difesa del patrimonio ambientale, naturale, ecologico e paesaggistico in Italia e nel mondo. Per la prima volta, questo prestigioso riconoscimentodel Centro Parchi Internazionale è stato attribuito a due abruzzesi, mentre accanto a loro figura anche un giovane e promettente siciliano.
Ecco i nomi dei premiati:
Maria Rita D’Orsogna, insigne studiosa italo-americana di fisica, docente in California ma attivissima nel combattere l’invadenza delle trivellazioni petrolifere in Italia e nei mari circostanti;
Sergio Rozzi, sportivo e attivista marsicano, apprezzato specialista dei parchi nazionali e tenace promotore della cooperazione internazionale tra Italia e Perù e della salvaguardia delle Ande; Tommaso Ferraro, sportivo siciliano detentore del primato di immersione subacquea per non vedenti e protagonista di molte altre imprese, impegnato nella cooperazione con l’America Latina.

Nel precedente Anno 2011 il riconoscimento era stato assegnato a Tom Perry, il celebre “alpinista scalzo” veneto che percorre montagne e vulcani in tutto il mondo, diffondendo un messaggio di amore per “madre terra” e di solidarietà con tutti i popoli; a FerdySapio, famoso per aver messo in musica e cantato il “Cantico delle Creature” di San Francesco; e a monsignor JanekCielecki, il sacerdote polacco collaboratore di Papa Giovanni Paolo II durante gli ultimi anni del suo pontificato.Il premio consiste in una bellissima Targa di roccia lavica, con sovraimpressa in ceramica la tavola raffigurante l’allegoria“La Terra ha un Cuore Verde, la Natura”, ideata da Franco Tassi, Responsabile del Centro Parchi Internazionale, e disegnata dall’artista internazionale Deirdre Hyde; promossa da Carmelo Nicoloso, Siciliano, Coordinatore del Comitato Parchi per il Mezzogiorno d’Italia, e realizzata da Artesole del Maestro Giuseppe Sorbello di Macchia di Giarre (Catania).
Ancora una volta uno degli angoli più incantevoli della Sicilia all’ombra dell’Etna o Mongibello, la “montagna sacra” per eccellenza, è teatro di questa manifestazione che intende onorare l’impegno profuso in difesa della natura in Italia e nel resto del mondo.
Roma-Catania, 30 aprile 2012


Turismo/Ospitalità

BELPASSO

PROMO - weekend

Itinerari Turistici

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.