Abbiamo 663 visitatori e nessun utente online

  • Etna

    Patrimonio dell'Unesco.
  • Sicilia Terra del sole

  • Monumeti di Sicilia

  • Monumenti di Sicilia

  • Il Carretto Siciliano

prev next

Il Bosco come un’aula di scuola
Una visita didattico-ricreativa si è svolta al “Bosco Demaniale di Granvilla” in territorio di Vizzini (CT), organizzata grazie all’interessamento dall’ex Azienda Foreste Demaniali oggi Ufficio Servizi per il Territorio di Catania e dei Sindaci delle Comunità locali (Comuni di: Vizzini, Licodia Eubea, Militello in Val di Catania), a partecipare sono state famiglie del territorio con a seguito diversi bambini, i più piccoli hanno vivacizzato con entusiasmo e semplicità alle attività svolte,  seguendo da vicino una preziosa lezione sulla natura! La giornata si è resa possibile grazie al supporto delle guide naturalistiche di FederEscursionismo Sicilia, quindi ai rappresentanti del Comitato Parchi Italia, Sicily in Sicily, Borghi Magna Grecia_Sicilia, Foreste & Territorio S.C.A.F. Durante la mattinata è stato presente pure il Corpo Forestale Regionale. 

L’area boscata di Granvilla è un vero e proprio parco naturale a pochi passi da casa, infatti si estende per circa 800 ettari, possiede un’area attrezzata, km di sentieri ciclabili e tre rifugi; questo immenso patrimonio è gestito dall’Ufficio Servizi per il Territorio di Catania, dove prestano  il prezioso lavoro gli Operai Forestali, i quali hanno dato un apporto notevole alla buona riuscita della manifestazione permettendo agli escursionisti di trascorrere una giornata indimenticabile.


Siracusa
- Con la voce rotta dall’emozione, le nuove guide naturalistiche, formate da Natura Sicula per la Federescursionismo Sicilia, sono subito entrate nel nuovo ruolo. Alla cerimonia di consegna degli attestati di qualifica e dei tesserini FES, ringraziando docenti e organizzatori, le nuove leve hanno tramesso tutta la loro passione per una professione che li porterà inevitabilmente a descrivere ma anche a difendere il patrimonio naturale e culturale.

Quando ha preso la parola Augusto Nicolosi, neoguida etnea, il concetto è emerso chiaramente. I turisti non pagano per frequentare luoghi pieni di spazzatura, ma per ammirare la bellezza che altrove non trovano. “Ove possibile segnalerò ogni “attentato” al patrimonio. Le frequenti micro-discariche – ha detto Augusto - non sono altro che la dimostrazione di una ignoranza assai diffusa e di un livello culturale bassissimo che non si può contrastare con soluzioni a medio o a lungo termine. Se vogliamo un incremento turistico immediato, dobbiamo intervenire subito.

Si è svolta ad Enna l'assemblea per eleggere il nuovo consiglio direttivo di FederEscursionismo Sicilia. I risultati vedono la riconferma di Dario Teri alla presidenza. Quasi tutta rinnovata la compagine del consiglio direttivo con Carmelo Nicoloso (rinominato Vicepresidente vicario) e Tiziana Giustolisi, riconfermati dal precedente quadriennio, ai quali si aggiungono delle new entry: Marco Galasso, Sebastiano Mirici, Paolo Pennisi,   e Rosario Pecorella. Inoltre sono stati nominati alcuni delegati provinciali che avranno il ruolo di coordinare le attività dell'associazione nelle relative province. Sono Fabio Morreale per la Sicilia sud orientale, Francesco D'antoni per la provincia di Messina e Fabio Grillo per la Sicilia Occidentale.

 

Sant’Alfio (CT) -14 aprile 2018, consegna degli attestati alle neo guide naturalistiche del 3^ corso Catania di Federescursionismo Sicilia, organizzato con il supporto di Confcommercio Catania e ABBETNEA, grazie alla collaborazione del dott. Piero Agen e del dott. Franz. Cannizzo, la direzione tecnico-scientifica del Centro Parchi Internazionale, il patrocinio dei Parchi Naturali Regionali. Alcuni dei rappresentanti dei Parchi Regionali, impegnati altrove in altri compiti istituzionali, hanno inviato un loro messaggio, tra questi il commissario Gianluca Ferlito del Parco  Nebrodi, il direttore Ninni Lo Dico del Parco Fluviale Alcantara che ha delegato il funzionario Pippo Papa a rappresentarlo. Il sindaco Nicotra con gli assessori della sua giunta ha presenziato, insieme alla dott.ssa Valentina Tamburino (dirigente del Ispettorato Forestale di Catania)  ed al dott. Mario Bonanno (già dirigente ex Azienda Foreste Demaniale).

Etna-Piano Vetore, quota 1700 m s.l.m., straordinario paesaggio innevato, per una attivita’ integrata didattico escursionistica, a cui hanno partecipato gli alunni della Scuola Media Nino Martoglio di Belpasso, grazie all’attenzione e disponibilita’ prestata dalla preside Anna Spampinato.


Federescursionismo Sicilia, l’associazione di guide naturalistiche con sede a Belpasso, da alcuni anni a questa parte, oltre a sviluppare attivita’ formativa nell’isola per la figura professionale, si adopera a diverse iniziative e programmi di educazione al territorio, in diversi istituti di ogni ordine e grado.

Turismo/Ospitalità

BELPASSO

Itinerari Turistici

Stagione Teatrale 2018/2019

Il mercatino del carretto siciliano

ISCRIVITI E VENDI I TUOI PRODOTTI

SULLA PIATTAFORMA DI

Piattaforma-prodotti Tipici e Artigianali - comuni Etnei

 ACQUISTA PRODOTTI TIPICI / ARTIGIANALI

 

Tenuta Papale
 Seminara Dolciaria

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.