Abbiamo 402 visitatori e nessun utente online

Il presidente dell'associazione Italia Nostra sezione di Catania ha illustrato agli alunni della scuola N.Martoglio, socio iuniores archeoclub, i Bastioni sopravvissuti di Catania.

ARCHEOCLUB DI BELPASSO– Nell’ambito degli incontri culturali organizzati   dall’Archeoclub di Belpasso ,la presidente e consigliere nazionale, Maria Rosa Vitaliti, ha introdotto l’architetto Antonio Pavone, già funzionario della Soprintendenza ai BB.CC.AA sia di Siracusa che di Catania, e presidente  dell’Associazione Nazionale” Italia Nostra” , sezione di Catania, che ha parlato delle “ Sopravvivenze di strutture difensive  della città di Catania: un monumento diffuso”. 

Il Presidente dell'Archeoclub di Belpasso, giornalista Maria Rosa Vitaliti apre l'anno sociale del 2014.

BELPASSO - La presidente dell’Archeoclub sede di Belpasso e consigliere nazionale, Maria Rosa Vitaliti, ha aperto l’anno sociale 2013-2014 nei locali della scuola media statale Nino Martoglio grazie alla disponibilità della dirigente , prof.ssa Anna Spampinato, con la conferenza a cura del prof.re Giuseppe Sperlinga, Cutgana Università di Catania e presidente dell’associazione “ Stelle e Ambiente sul tema “ La grande eruzione dell’Etna del 1669” con la collaborazione dell’archeologo  dott. Iorga Prato. Il relatore ,prof.re Giuseppe Sperlinga, supportato da diaporama ha illustrato agli alunni e pubblico presente nell’aula scolastica, l’eruzione del 1669 sottolineando come sia stato l’evento più distruttivo in epoca storica sull’Etna, durante il quale, in quattro mesi furono eruttati circa 600milioni di metri cubi di lava con un campo esteso di 40 chilometri quadrati  e una lunghezza di 17Km.

APPELLO

A TUTTI I CITTADINI DI BELPASSO IN PARTICOLARE AI BORRELLESI, AGLI IMPRENDITORI, AI MURATORI, A TUTTI I PROFESSIONISTI, ALLE CASALINGHE, AGLI SCOUT, ALLA CONFRATERNITA SS.SACRAMENTO STELLA ARAGONA DI BORRELLO, AL CIRCOLO DELLA MADONNA DELLA GUARDIA, ALL’AZIONE CATTOLICA, ALLE FAMIGLIE , A TUTTE LE ASSOCIAZIONI BELPASSESI, ALLA PROTEZIONE CIVILE,

FINIAMOLA


DI PIANGERCI ADDOSSO ED ACCUSARE GLI ALTRI CHE NON FANNO NIENTE (COMPRESI GLI AMMINISTRATORI) , IL TERRITORIO  E’ DI TUTTI NOI ED E’ NOSTRO DOVERE INTERVENIRE, AIUTARE LE AMMINISTRAZIONI INCATENATI NELLA BUROCRAZIA CHE STA UCCIDENDO TUTTE LE RISORSE  UMANE PRIMA CHE POSSONO INTERVENIRE, DA ANNI MI BATTO PER IL RESTAURO DELL’ALTARINO CISTERNA REGINA, CONTINUANDO L’IMPEGNO DI  VENERANDO BRUNO, COME ARCHEOCLUB L’HO FATTO DICHIARARE SITO STORICO NEL 2009, HO SBATTUTO SUI GIORNALI IL DEGRATO E L’ABBANDONO DEL SITO, PER 10 ANNI ,RISULTATO :

GUARDATE VOI STESSI:  

 BELPASSO “ Nonostante il tempo inclemente, la nebbia, la pioggerellina , nell’ambito  della manifestazione <meglio parco che sporco> organizzata dal Parco dell’Etna, Patrimonio dell’umanità, l’operazione puliamo l’altarino Cisterna Regina”, facente parte  del Parco dell’Etna, dalla spazzatura leggera ,dai cespugli e dal legname a ridosso del manufatto storico è riuscita; il motto dell’archeoclub è conoscere per valorizzare e  tutelare.”

Domenica 12 Maggio, nell’ambito della XIX  manifestazione  nazionale “ Chiese Aperte” promossa dalla sede Nazionale Archeoclub D’Italia e patrocinata dall’Ufficio Nazionale per i beni Culturali Ecclesiastici della segreteria generale della CEI, conferenza  episcopale  italiana, il presidente della sede locale archeoclub di Belpasso e consigliere nazionale Maria Rosa Vitaliti, insieme ad una delegazione dei soci del sodalizio culturale, Loredana Milazzo, Maria Grazia Pitrè, Maria Caruso, Giovanna Scarpignato, Valeria Conti, in collaborazione con il Comune di Mascalucia  nella persone del Commissario Straodinario , avv.to Fulvio Manno e della dott.ssa Mariella Pesce responsabile della

Turismo/Ospitalità

BELPASSO

Itinerari Turistici

Il mercatino del carretto siciliano

ISCRIVITI E VENDI I TUOI PRODOTTI

SULLA PIATTAFORMA DI

Piattaforma-prodotti Tipici e Artigianali - comuni Etnei

 ACQUISTA PRODOTTI TIPICI / ARTIGIANALI

 

Tenuta Papale

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.