Abbiamo 127 visitatori e nessun utente online

PALERMO: PREMIATI I CAVALLI ARABI PIU’ BELLI
L’ORGANIZZATORE: “LO SHOW PIU’ GRANDE DEL CENTRO SUD”

Con lo svolgimento dei campionati finali, si è concluso ieri pomeriggio, al Parco della Favorita di Palermo,  il trofeo “Palermo Arabian Horses Cup”, concorso  internazionale di morfologia (cat. B- ECAHO) che ha visto “sfilare” 150 cavalli di razza araba, provenienti da tutto il mondo, accompagnati dai loro handler.
La manifestazione, prima tappa del circuito stagionale 2017 dell’Associazione Nazionale Italiana per il Cavallo Arabo (ANICA), è stata  organizzata  dall’Associazione “Gruppo Equestre Monte Erice”, presieduta da Antonio Culcasi, con il patrocinio del Comune e della Presidenza del Consiglio Comunale di Palermo.

I campioni della categorie in gara.
Per gli stalloni, si è classificato al primo posto il cavallo con la pettorina n. 91 ENGULO EEA, nato nel 2013 in California (USA), di colore grigio, di proprietà della Società Agricola Fontanella Magic Arabians (Salerno). Prima classificata tra le fattrici, la n. 79 ELAN DE MARC K.AA, nata in Belgio nel 2012, dal mantello grigio, proveniente dall’Azienda Agricola Il Palazzotto di Paolo Capecci ( Città di Castello –PG). Medaglia d’oro, per la categoria puledre, alla n. 38 OBAYANA K.A., nata in Belgio nel 2014, di colore grigio, di proprietà dell’Azienda Knocke Arabians (Belgio); per i puledri, ha vinto il cavallo numero 66 ALEXANDER PC, nato in Sicilia, nel 2015, sempre di colore grigio, nell’allevamento di Francesco Paolo Capizzi (Enna).
Premiati anche i puledri e le puledre di un anno di età ( cat. yearlings): primo posto per il n. 53 ARETUSA KING, con il mantello baio, nato e allevato in Sicilia presso l’Azienda Aretusa Arabians Team di Lucia Palumbo (Siracusa); per le femmine, ha vinto  la n. 11 MC CHANEL BY DAVIDE, con il mantello sauro, nata e allevata in Sicilia, di proprietà di Mario Cervellone.
Al termine dei campionati ECAHO, è stato disputato il trofeo Siciliy Cup, riservato ai cavalli nati e allevati in Sicilia che hanno ottenuto il miglior punteggio nelle loro classi di appartenenza: per i maschi, ha vinto il puledro n. 53 ARETUSA KIN; per le femmine, la n.11  MC CHANEL BY DAVIDE, già vincitori rispettivamente delle categorie  yearlings maschi e femmine.  
Nell’ambito delle due giornate di gare, inoltre, si è svolto l’Egyptian Event, dedicato ai purosangue arabi di linea egiziana.
I risultati completi si possono visionare su www.tuttoshow.it oppure sul sito www.anica.org.

“Sono molto soddisfatto ed orgoglioso per le dimensioni che ha assunto, quest’anno, l’evento- ha dichiarato Antonio Culcasi, organizzatore della manifestazione-. Con 150 cavalli provenienti da tutto il mondo, posso affermare con certezza che Palermo sia diventata la tappa più importante del Centro Sud Italia per eventi di morfologia.  Una vetrina importantissima a livello internazionale, che ha accolto persone provenienti da Stati Uniti, Europa, Paesi Arabi offrendo grande ospitalità e grande bellezza e cultura, sapendo coniugare al meglio sport e turismo. Tanto entusiasmo e curiosità da parte del pubblico- ha continuato Culcasi- specialmente da parte delle famiglie con bambini; neanche la pioggia di domenica mattina, ha scoraggiato gli appassionati che numerosi hanno affollato, muniti di ombrello, gli spalti del Campo Ostacoli. Ringrazio – ha concluso l’organizzatore dello show- il sindaco Leoluca Orlando, il presidente del Consiglio Comunale Salvatore Orlando e tutta l’amministrazione comunale per la grande accoglienza ricevuta, e i giudici, la commissione disciplinare e tutto il mio staff  per aver assicurato l’ottimale svolgimento della gara”.
L’evento è stato realizzato in collaborazione con l’Arabian’s Ranch Valle del Belice, di Giuseppe Ragolia. Nei campi B e C della Favorita, sono stati disputati il 1° Concorso Regionale del Cavallo Arabo Montato e la prima tappa del Campionato Regionale Sicilia Fitetrec-Ante.
La giuria dello Show Ecaho era composta da Cedes Bakker (Paesi Bassi) , Chen Kedar (Israele),  Cristian Moschini (Italia), Irina Stigler (Russia), Tomas Tarczynski (Polonia).
Assistenti giudice: Albert Sorroca e Amira Nasr.
Ring Master:  Mario Bonomi
Commissione disciplinare: Marco Frezza, Barbara Raso, Walter Betti, Giuseppe Fantauzzo.
Speaker e Segreteria:  Mirjam Boschini e Marzia Alinovi . Veterinario: dott. Giuseppe Fantauzzo

Componenti giuria per le categorie Straightegyptian:  Faustino Scanzi  (Italia), Sami Ben Saad  (Arabia Saudita) e  Eiad Safady  (Israele)
Fotografi ufficiali: Joelle Muller, Anna Marino, Miky Milazzo,Antonio Caracciolo, Giorgia Anselmo
Le due giornate di gare sono state trasmesse in diretta streaming sul sito internet webtv.arabianessence.com


Turismo/Ospitalità

BELPASSO

PROMO - weekend

Itinerari Turistici

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti . E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.